Attenzione: verificare sempre l'idoneità degli ingredienti utilizzati cercando il claim "senza glutine" sulla confezione, o fare riferimento alla Spiga Barrata oppure controllare sul prontuario dell'Associazione Italiana Celiachia.


Pasta sfoglia

Ho pensato di preparare una sfoglia cimentandomi con il "rifare senza glutine" una ricetta del maestro Adriano qui , chiamata la finta sfoglia, alla quale ho apportato alcune variazioni di contenuto e numero di giri ed ovviamente ho reso senza glutine.

Mi riservo di provare anche con altre farine.
 
250g di farina per pasta Molino Dalla Giovanna
240g di formaggio Philadelphia
160g di burro chiarificato morbido
2 pizzichi generosi di sale fino

farina di riso fine per lo spolvero



Setacciare la farina con il sale, aggiungere il Philadelphia ed il burro a pezzettini. Mescolare con una forchetta, si otterranno una serie di bricole grandi e piccole.




Avvolgere le briciole nella pellicola da cucina e aiutandosi con questa compattare e dare la forma di un rettangolo, alto 7/8 mm.
Io l'ho preparato di sera e trasferito in frigorifero fino al mattino dopo.




Il giorno seguente, togliere dal frigo, fare riposare per un quarto d'ora e reimpastare velocissimamente  e stendere con il mattarello "sporcato" con un pò di farina.

Dare un giro semplice a tre, vedi disegno
piega verso il centro da sotto verso l'alto
piega verso il centro da sotto verso il basso

giro l'intero panetto dal lato più corto al lato più lungo

a questo punto passare il mattarello e ripetere i giri altre 3 volte (non ho messo in frigo tra un giro e l'altro).



Terminati i giri stendere sottile, circa 4 mm. Ecco la sfoglia pronta !


E adesso via alla fantasia !!!!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ricette simili a questa