Attenzione: verificare sempre l'idoneità degli ingredienti utilizzati cercando il claim "senza glutine" sulla confezione, o fare riferimento alla Spiga Barrata oppure controllare sul prontuario dell'Associazione Italiana Celiachia.


martedì 10 gennaio 2017

Gnocchi di zucca e patate






Ricetta facilissima per preparare gli gnocchi di zucca e patate in casa.
Nella ricetta è indicata la quantità di farina, tenete presente che molto dipende dalla qualità delle patate
 quindi è indicativa: 
se le patate sono vecchie è meglio, altrimenti si "mangeranno" un sacco di farina e gli gnocchi non verranno bene.


ingredienti per 4/5 persone

450g di patate a pasta gialla
450g di zucca
150g farina di riso fine
100g farina di riso integrale
2 uova medie
sale q.b.
noce moscata q.b.
pepe bianco q.b.



Preriscaldare il forno a 180° (servirà per cuocere la zucca).

Pelare la zucca. tagliarla a fette e poi a tocchetti (che posizionerete su una teglia ricoperta da carta forno) e cuocerla nel forno caldo per 25 minuti.

Mentre la zucca è in forno, lessare anche le patate per lo stesso tempo (io preferisco la cottura a vapore).

Quando la zucca è cotta, lasciarla intiepidire fuori dal forno e poi passarla al passaverdura.

Appena son ben cotte anche le patate, passatele direttamente nello schiacciapatate con la buccia. Lasciate intiepidire un attimo e poi unitele alla polpa di zucca in un'unica terrina.

Aggiungere le farine miscelate, le uova, la noce moscata, il pepe bianco e il sale.

Impastare bene, il composto deve essere omogeneo e non duro, fate attenzione, come dicevo più su, molto dipende dalla qualità della patata, troppa farina renderà il gnocco pesante.

Sul piano di lavoro ben infarinato, posizionare l'impasto e formare dei lunghi bastoncini  e da ognuno di questi tagliate tanti pezzetti di ugual dimensione;  a piacere passateli sui rebbi di una forchetta o sulla grattugia per dar loro il caratteristico disegno.

Si cuociono in abbondante acqua salata e si scolano aiutandosi con la schiumarola appena salgono in superficie dopo averli ben sgocciolati.

Buonissimi conditi con il tradizionale burro fuso e salvia, ma non da meno con qualsiasi altro sugo la vostra fantasia vi suggerisca.

Buon appetito!




con questa ricetta

partecipo al #GFCalendar con le patate del mese di gennaio di Gluten Free Travel & Living con la partecipazione di Leti di Senza è buono








2 commenti:

  1. Che bontà!!! Sto sbavando e non solo per l'orario! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stefania😊 Gli gnocchi son sempre buoni, a noi piacciono molto 😊 A presto

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ricette simili a questa