Attenzione: verificare sempre l'idoneità degli ingredienti utilizzati cercando il claim "senza glutine" sulla confezione, o fare riferimento alla Spiga Barrata oppure controllare sul prontuario dell'Associazione Italiana Celiachia.


lunedì 2 gennaio 2017

Chocolate Shortbread Gluten free



Nove persone su dieci amano il cioccolato; la decima mente. (John Tullius)



Questa ricetta è veramente da favola, quando l'ho letta ho pensato che avrei dovuto assolutamente rifarla senza glutine: la ricetta del Chocolate Shortbread è di Donna Hay e la trovate qui in lingua originale.




E' di facilissima esecuzione, mooooolto golosa. 
Ho utilizzato dei frollini al miele senza glutine che una volta spezzettati ed avvolti da una ganache al cioccolato hanno dato come risultato finale un dolce che appaga al massimo. Non serve cuocerlo in forno, dopo la preparazione della crema c'è solo il passaggio in frigorifero.

Che ne dite di prepararlo?



INGREDIENTI


80ml di panna fresca
450g di cioccolato fondente
130g di burro
250g di biscotti frollini al miele
cacao amaro in polvere q.b. per lo spolvero


PROCEDIMENTO

In un pentolino mettere la panna, il burro e il cioccolato spezzettato. Sciogliere bene a fuoco basso mescolando continuamente.

Spezzettare i biscotti in modo grossolano e metterli in una capiente terrina, versare sopra i 2/3 della crema al cioccolato e mescolare bene con un cucchiaio fino a coprire completamente tutti i pezzi di frollino.

Prendere uno stampo del diametro di 20 cm e rivestirlo con la carta forno, versare il composto di biscotti livellandolo bene con una spatola ed eliminare eventuali bolle. Versare sopra la crema tenuta da parte e distribuirla uniformemente su tutta la superficie.

Mettere in frigorifero  per circa 3 ore.

Fare riposare 5 minuti fuori del frigorifero a temperatura ambiente prima di servire.

Spolverizzare con il cacao e servire tagliato a fettine (se lo fate rettangolare potete tagliarlo a cubetti o a bastoncino).






Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ricette simili a questa