Attenzione: verificare sempre l'idoneità degli ingredienti utilizzati cercando il claim "senza glutine" sulla confezione, o fare riferimento alla Spiga Barrata oppure controllare sul prontuario dell'Associazione Italiana Celiachia.


domenica 29 gennaio 2017

Cavolfiore gratinato con besciamella all'olio aromatizzata all'aglio


Oggi cuciniamo i cavolfiori, bianco, viola e verde cimoso, sono molto importanti per la nostra alimentazione e per la nostra salute, versatili in cucina, li possiamo usare in tantissimi modi (anche per fare la base pizza, non faccio mai in tempo a fotografarla e quindi ancora niente post, ve ne parlerò nei prossimi ): contengono pochi grassi, ricchi di antiossidanti, di proprietà antinfiammatorie e di sali minerali, tra cui il calcio, il potassio e  il fosforo. Pensate, quello viola è un incrocio tra il cavolfiore e il cavolo broccolo.




Vediamo un po' come ho pensato di prepararli: li accompagno con una besciamella all'olio utilizzando un olio aromatizzato all'aglio rosso che ho preparato in casa tempo fa con un olio extravergine molto delicato.


per l'olio aromatizzato da preparare per tempo (se volete fare subito la ricetta potete usare un olio extravergine d'oliva delicato oppure vedere se al super  ne trovate uno già aromatizzato), servono:

5 spicchi di aglio rosso 
1 litro di olio extravergine molto delicato

l'olio aromatizzato si prepara pulendo e lasciando macerare nell'olio per circa 30 giorni gli spicchi schiacciati e senza buccia, in luogo fresco e al buio. Trascorso questo tempo bisogna filtrarlo prima di utilizzarlo.


per la besciamella all'olio 




4 cucchiai di olio extravergine d'oliva leggero
100g di amido di mais 
1 litro di latte
sale-pepe-rosmarino-salvia

procedimento 

In una pentola mettere l'olio e l'amido di mais, mescolare bene fino a far diventare cremoso e senza grumi, a questo punto il roux è pronto.

Versare gradatamente il latte, sempre continuando a mescolare con la frusta, facendo attenzione che la besciamella diventi liscia e senza grumi. Conviene aggiungere poco latte, mescolare fino a rendere liscio il composto e poi unire il latte rimanente, mescolare e  portare a bollore.
Salare e pepare, unire gli aromi e continuare la cottura per qualche minuto. 

In questa ricetta ho utilizzato 4 cucchiai di olio aromatizzato all'aglio rosso preparato come sopra.



 Cuciniamo i cavolfiori (x 4 persone)
 800g di cimette di cavolfiore in tutto, cottura a vapore per 20 minuti



Composizione del piatto per la cottura in forno:

disporre le cimette in una pirofila da forno spennellata con un velo di burro, se non volete o non potete metterlo si può usare benissimo la carta forno


Versare sopra la besciamella e spolverizzare con 3 cucchiai di grana e 3 cucchiai di pane grattugiato.

Un filo d'olio aromatizzato sopra e via in forno per 15/20 minuti a gratinare a 200°.



Buon appetito!











4 commenti:

  1. cremosissimo e goloso! sono molto belli i cavolfiori colorati e l'unico modo per non fargli perdere il colore è cuocerli a vapore come hai fatto tu! un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao cara Sonia viene davvero cremoso e goloso come hai detto tu !! Mi fa molto piacere leggerti, io sono un attimo in stand by, spero di riprendere presto con qualche nuova ricettina :) Grazie, a risentirci e bacioni anche a te :)

      Elimina
    2. ciao cara, spero sia tutto a posto, passo ad augurarti una buona domenica e lasciarti un bacio!

      Elimina
    3. ciao carissima, che piacere leggerti :) spero di ritornare presto, ciao e grazie per essere passata a trovarmi :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ricette simili a questa