Attenzione: verificare sempre l'idoneità degli ingredienti utilizzati cercando il claim "senza glutine" sulla confezione, o fare riferimento alla Spiga Barrata oppure controllare sul prontuario dell'Associazione Italiana Celiachia.


martedì 6 settembre 2016

Torta Veneziana ai pinoli

Raffinata, varia ed originale! Si, la tradizione gastronomica della mia regione, il Veneto, si può considerare così:  con questa ricetta conoscerete un altro dolce tipico, precisamente di Venezia, la torta veneziana ai pinoli o come si dice a Venezia, la Torta ai pinòi; tempo fa, come ricorderete, vi avevo parlato anche della  torta Ciosota ovvero la torta di Chioggia; ho preso spunto dalla bellissima raccolta sulla Cucina del Veneto di Emilia Valli , esperta gastronoma, che nel suo libro fa conoscere le innumerevoli bontà che si preparano nella mia regione.

Vi presento la mia versione glutenfree, senza lattosio e senza lievito



ingredienti (tra parentesi le mie variazioni)


300g di farina (ho utilizzato il Preparato per dolci Senzaltro)
200g di burro senza lattosio
150g di pinoli
100g di miele fluido
100g di zucchero (di canna)
50g di gherigli di noce
2 tuorli
2 cucchiai di rum (1 fialetta aroma rum consentita)

per questa ricetta ho avuto il piacere di utilizzare il Preparato per dolci Senzaltro,  marchio della L.F.B. (Laboratori Farmaceutici Benincasa) specializzata nella produzione di prodotti senza glutine; per chi non conoscesse la composizione di questo prodotto, vi scrivo da quali ingredienti è composto: amido di mais, farina di riso, fecola di patate, fiocchi di patate, zucchero, sciroppo di glucosio disidratato, addensante: farina di guar,  gomma di xantano, sale. Nella pratica confezione da 1 kg.





si può preparare con uno sbattitore o una spatola

Preriscaldare il forno a 180° statico


in una terrina lavorare il burro ammorbidito con lo zucchero fino ad ottenere una crema. 

Unire i due tuorli e quando questi son ben amalgamati aggiungere il miele fluido e la fialetta aroma rum. Mescolare bene, l'impasto dovrà risultare ben omogeneo.

A più riprese aggiungete la farina setacciata (questo dolce NON contiene lievito) e quando quest'ultima è ben incorporata unire i gherigli di noce tritati. 

Prendere una tortiera a cerchio apribile da 20cm, ungerla e distribuire sul fondo la metà dei pinoli sui quali andrà versato l'impasto. Terminare cospargendo la superficie con i pinoli rimasti.

Infornare nel forno caldo per 35 minuti circa.

Sfornare e lasciare raffreddare completamente.

Spolverizzare con zucchero a velo.









Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ricette simili a questa