Attenzione: verificare sempre l'idoneità degli ingredienti utilizzati cercando il claim "senza glutine" sulla confezione, o fare riferimento alla Spiga Barrata oppure controllare sul prontuario dell'Associazione Italiana Celiachia.


venerdì 9 settembre 2016

Nergi Ketchup


Con questa ricetta ho il piacere di partecipare all'iniziativa di Nergi, il baby kiwi prodotto in Francia e in Italia, precisamente in Piemonte. 


Questo baby kiwi è originario dell'Asia Orientale ed è il risultato di un incrocio naturale realizzato da alcuni botanici della Nuova Zelanda. 

La sua pelle, sottile e liscia, è commestibile, quindi non c'è bisogno di sbucciarlo; si gusta quando è morbido al tatto e si mangia in un sol boccone! 
Questo piccolo frutto è pensato per essere gustato in ogni momento della giornata, per colazione, per merenda, negli aperitivi, nei dolci o come la fantasia vi suggerisce. 


Lo potete trovare facilmente da settembre a fine novembre nei principali supermercati del Nord Italia tra i frutti di bosco nel banco frigo dei reparti ortofrutta.

Siete curiosi di sapere cosa ho pensato di realizzare in cucina con questo piccolo delizioso Kiwi per l'iniziativa IL NERGI DELLA DOMENICA E NERGIFOOD???

Il ketchup! Oh si, avete capito proprio bene, ho creato un originale ketchup, facile e veloce da preparare perché senza cottura; ideale quando si ha poco tempo a disposizione o si vuole preparare qualcosa di sfizioso per rendere originale e goloso un piatto da condividere in compagnia o anche - perché no - da soli. Ne è risultata una deliziosa salsina il cui sapore ha tre momenti: il dolce, il sapido e il piccante: perfettamente bilanciati ed equilibrati tra loro.









vediamo gli ingredienti e il procedimento


per 1 bottiglietta da 200ml circa

207 g di Nergi il baby kiwi
3,20 g di senape
2,10 g di aceto di mele
0,30 g di peperoncino in scaglie
0,60 g di fior di sale integrale




il Nergi al suo interno

Lavare ed asciugare il Nergi. 

Prendere tutti gli ingredienti e metterli nel boccale del mixer. Mixare per triturare ed amalgamare gli ingredienti.

IL Ketchup fatto in casa è pronto, in pochissimi minuti. Potrete conservarlo all'interno di una bottiglietta ben chiusa ed è da consumare entro breve tempo perché non contiene conservanti.


Affrettatevi ad acquistare il Nergi perché a fine Novembre non lo troverete più e si dovrà aspettare l'anno dopo per gustarlo nuovamente.

A breve nuove ricette con Nergi :)


Con questa ricetta partecipo al





partecipo anche al




una bella iniziativa di Gluten Free travel & Living




Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ricette simili a questa