Attenzione: verificare sempre l'idoneità degli ingredienti utilizzati cercando il claim "senza glutine" sulla confezione, o fare riferimento alla Spiga Barrata oppure controllare sul prontuario dell'Associazione Italiana Celiachia.


giovedì 18 agosto 2016

Pomodorini al forno

L'unico passaggio difficile di questa ricetta è accendere il forno ;)

Questi pomodorini preparati al forno sono ottimi per bruschette o per condire la pasta, per accompagnare i secondi o per essere aggiunti alla pizza, alle sfoglie, e dove la vostra fantasia vi porterà; che cos'hanno di diverso dai pomodorini confit??? Che non contengono zucchero, quindi niente caramellizzazione e nemmeno aceto. Solo olio extravergine d'oliva, origano e il mio sale preparato in casa. Possono quindi essere gustati anche da chi deve eliminare lo zucchero dalla propria dieta, senza rimpianti per i pomodorini confit.

Per questa saporitissima ricetta ho utilizzato due tipi di pomodorini: gialli e rossi (potete scegliere tra i pomodorini pachino, i piccadilly o i ciliegini)




ingredienti

250g di pomodorini gialli
250g di pomodorini rossi
origano a piacere
sale fatto in casa, la ricetta la trovate QUI
olio extravergine d'oliva


preriscaldare il forno statico a 200° 


Lavare ed asciugare bene i pomodorini.






Tagliateli a metà e posizionateli su una teglia ricoperta da carta forno con il taglio rivolto verso l'alto.


Condite i pomodorini con il sale, l'olio e l'origano. 

Assicuratevi che ciascun pomodorino abbia la giusta dose di condimento.

Cottura dei pomodorini:

ci sono due opzioni


  • potete cuocerli in forno già caldo alla temperatura di 140° statico, in questo caso il tempo è di un paio d'ore  (questo tipo di cottura  a temperatura bassa e per più tempo è l'ideale per i pomodorini confit perché permette loro di asciugarsi dall'acqua  di vegetazione senza seccarsi e caramellandosi al punto giusto)

oppure


  • sempre in forno già caldo alla temperatura di  200° statico per un'ora come ho fatto io in questo caso non essendoci zucchero.

il tempo è comunque indicativo perché può variare in base al tipo di forno che avete e dalla grandezza dei pomodorini, controllate quindi in ogni caso la cottura, dovrete notare che l'acqua di vegetazione contenuta nei pomodorini sia evaporata e che essi siano abbrustoliti, ma non secchi mi raccomando.

Noi li abbiamo gustati sulle bruschette strofinate con aglio, una vera bontà!!! Sono spariti alla velocità della luce, nemmeno il tempo di fotografarli :P



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ricette simili a questa