Attenzione: verificare sempre l'idoneità degli ingredienti utilizzati cercando il claim "senza glutine" sulla confezione, o fare riferimento alla Spiga Barrata oppure controllare sul prontuario dell'Associazione Italiana Celiachia.


domenica 15 maggio 2016

Zucchine ripiene con Taleggio e peperoni dolci

La forma di queste zucchine è così invitante che ti vien voglia di riempirle con un sacco di cosine buone; ho scelto di preparare un ripieno saporito con il Taleggio, formaggio dal sapore spiccato e con i peperoni dolci, quelli piccoli, che si possono mangiare anche crudi e in pinzimonio.





5 zucchine tonde
100g di Taleggio
6 peperoni dolci (quelli piccoli da crudo e pinzimonio)
1 spicchio d'aglio
1 uovo intero
pane grattugiato q.b.
grana padano grattugiato a piacere
olio extravergine d'oliva
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
sale e pepe q.b. 





Lavare le zucchine tonde, lessarle in acqua bollente leggermente salata per 10/12 minuti.

Scolarle con attenzione (aiutandosi con un mestolo forato) e lasciarle raffreddare. Tagliare la calotta e metterla da parte. 

Con uno scavino svuotare le zucchine dalla polpa interna. Prendere una padella, versare un cucchiaio d'olio, unire lo spicchio d'aglio schiacciato e cuocervi la polpa fino a farla asciugare, salare e pepare; deve diventare una cremina. 

Versare in una ciotola la crema di zucchine, unire l'uovo,  due peperoni dolci tagliato a piccoli quadratini, il grana padano a piacere e tanto pane grattugiato quanto ne serve per ottenere un composto sodo; unire anche il prezzemolo tritato ed amalgamare per bene.

Prendere le zucchine e farcirle completamente, posizionarvi la calotta a mò di coperchio.

Prendere una teglia da forno, versare 2/3 cucchiai di olio, aggiungere i restanti peperoni tagliati a piccoli pezzi, posizionarvi le zucchine ripiene, salare, pepare e irrorare con un filo d'olio sopra.

Cuocere in forno già caldo a 180° per circa 40 minuti o fino a quando risultano ben dorate.






Ottime mangiate calde, altrettanto da tiepide. Possono essere preparate in anticipo e scaldate per qualche minuto in forno al momento di servirle.







Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ricette simili a questa