Attenzione: verificare sempre l'idoneità degli ingredienti utilizzati cercando il claim "senza glutine" sulla confezione, o fare riferimento alla Spiga Barrata oppure controllare sul prontuario dell'Associazione Italiana Celiachia.


martedì 3 maggio 2016

Paccheri lisci alla gallinella di mare





Il giro al mercato di Chioggia ha dato i suoi buoni frutti, ho acquistato due belle gallinelle di mare



 per preparare una squisita ricetta con i paccheri lisci della Fabbrica della Pasta di Gragnano Senza Glutine. 





Con questo tipo di pasta ci si può veramente sbizzarrire e oggi ho scelto di accompagnarla con un sugo di pesce molto particolare, preparato con la gallinella di mare che ha una carne molto saporita che si presta benissimo per i sughi con la pasta  ed ingentilito dalla presenza dei pomodorini a grappolo datterini, con una piccola verve data dal peperoncino piccante. La preparazione è particolare perché prima si prepara un fondo di cottura con le teste del pesce e poi si aggiungono i dadini di gallinella, vedrete che sarà una bontà!!!!


ingredienti per quattro persone

320g di paccheri lisci La Fabbrica della Pasta senza glutine
2 gallinelle di mare (la mie pesavano in totale intorno ai 450/500g)
3 cucchiai di olio evo
1 cipollotto
1 spicchio d'aglio
8 pomodorini a grappolo datterini ben maturi
3/4 di bicchieri di vino bianco secco
peperoncino
prezzemolo riccio
sale e pepe q.b.


Si parte con la preparazione del pesce:

eviscerare la gallinella praticando un taglio lungo la spina dorsale tenendo la testa tra le due dita (dalla testa fino alla coda), poi anche dall'altra parte fino in fondo, le spine rimarranno al centro e con l'aiuto di un paio di forbici o di un coltello tagliare la lisca centrale. Togliere  la lisca, tirando dalla testa verso la coda, senza danneggiare la carne. 
Così si avrà modo di togliere facilmente le interiora.  Lavare bene il pesce sotto l'acqua corrente. Tagliare il pesce sotto alle branchie per eliminare la testa e tagliare anche la coda.

Con un coltello affilato eliminare la pelle e con una pinzetta eliminare eventuali lische dalla carne del pesce. Tagliare a dadini i filetti di pesce.

Procedere allo stesso modo anche con l'altra gallinella.


Schiacciare un grosso spicchio d'aglio e soffriggerlo in una padella con l'olio e un po' di peperoncino.

Aggiungere le teste delle gallinelle  e rosolarle, sfumare con il vino bianco e cuocere con il coperchio per circa 6/7 minuti.

Nel frattempo cuocere in paccheri lisci in abbondante acqua salata, mescolando di tanto in  tanto per 8/9 minuti.

Aggiungere i pomodorini a grappolo tagliati a metà nella padella con le teste e farli cuocere dolcemente nel fumetto di pesce.

Eliminare i resti del pesce ed unire i dadini di gallinella.

Salare e pepare a piacere e cuocere per altri 3/4 minuti.

Scolare i paccheri e saltarli nel tegame con il sughetto di gallinella.

Guarnire con prezzemolo riccio e servire caldo.





13 giugno 2016

Condivido con voi la gioia di aver vinto con questa mia ricetta, il Premio della Giuria Popolare nel Contest Il Pacchero Solitario. Un ringraziamento di cuore a tutte le persone a cui è piaciuta e che mi hanno votato. Qui trovate il link 

http://www.celiacaperamore.it/le-ricette-del-contest-il-pacchero-solitario/


http://www.celiacaperamore.it/le-ricette-del-contest-il-pa…/
















Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ricette simili a questa