Attenzione: verificare sempre l'idoneità degli ingredienti utilizzati cercando il claim "senza glutine" sulla confezione, o fare riferimento alla Spiga Barrata oppure controllare sul prontuario dell'Associazione Italiana Celiachia.


domenica 10 aprile 2016

Risotto con le fragole

Buona domenica sera!!

Oggi parliamo delle fragole.

Le fragole sono ricche di vitamine C, e sono composte per il 90% di acqua e contengono pochissime calorie (circa 30 ogni 100g) per cui sono ottime anche per chi è a dieta. Inoltre, ci aiutano ad eliminare i radicali liberi. Ottime da mangiare come spuntino, al naturale oppure sotto forma di succo.

Per gustarle in maniera diversa, ho pensato di proporre una ricetta salata che mia mamma preparava quando ero piccola: il risotto di fragole.


Un primo piatto che mi ricorda l'infanzia.




per la pulizia delle fragole: si sciacquano in una ciotola di acqua fredda dove è stato sciolto un po' di bicarbonato. Senza ammollo e lasciandole asciugare da sole in uno scolapasta.

Le fettine per la decorazione tagliatele all'ultimo, così non si perde la vitamina C.






per quattro persone

320g di riso Carnaroli
5 grosse fragole (circa 170g) + alcune per la decorazione
brodo vegetale q.b. già salato (preparato con una carota, una cipolla rossa, un gambo di sedano)
1 cipollotto
1 cucchiaio di olio evo 
vino bianco per sfumare
limone
burro per mantecare


In un tegame versare l'olio evo e soffriggere a fuoco lento il cipollotto tagliato a rondelle sottilissime. Unire il riso, tostarlo e sfumare con il vino bianco (un dito circa).

Continuare la cottura mescolando e aggiungendo via via il brodo al bisogno.

A metà cottura unire le fragole frullate con qualche goccia di limone. Portare a cottura.

Spegnere il fuoco e mantecare con qualche ricciolo di burro mescolando bene.

Impiattare e decorare con fragole tagliate a fettine.










Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ricette simili a questa