Attenzione: verificare sempre l'idoneità degli ingredienti utilizzati cercando il claim "senza glutine" sulla confezione, o fare riferimento alla Spiga Barrata oppure controllare sul prontuario dell'Associazione Italiana Celiachia.


martedì 19 aprile 2016

Focaccia alle zucchine con farina Ad ogni ora Novaterra Zeelandia




Per la ricetta di quest'oggi ho preso ispirazione da una bellissima ricetta glutinosa di Eva e Claudio del blog Fables de Sucre: la focaccia alle zucchine.


In questa ricetta le zucchine non si trovano solo sopra a rondelle, ma anche nell'impasto. Ovviamente io ho dovuto stravolgere la loro ricetta completamente (praticamente ho mantenuto solo le zucchine) per poterla rendere senza glutine, ma devo dire che la loro presenza nell'impasto ha reso questa focaccia davvero ottima. 

Questo grazie anche ad una nuova farina che è entrata a far parte della mia dispensa, si tratta della farina con lievito madre Pane & Co. - Ad ogni ora di Novaterra Zeelandia che ringrazio per i prodotti che mi hanno inviato da provare: ecco qui  il link per vedere il sito con tutti i prodotti





E' un mix per pane e pizza i cui ingredienti sono: amido di frumento deglutinato, amido di mais, destrosio, fibre vegetali (psyllium, inulina), pasta acida di mais (1,5%), farina di teff rosso, farina di lenticchie, addensante: guar, malto (mais), addensante 464.



L'impasto lievita molto bene, la quantità di acqua utilizzata nella focaccia di oggi è di 430 ml su 500g di farina, praticamente l'86% sul peso della polvere.



Anche le zucchine hanno contribuito a dare umidità all'impasto, sono state unite dopo averle ridotte in purea nel mixer.




Ora veniamo alla ricetta:




500g di farina Ad ogni ora - Novaterra Zeelandia Pane & Co.

430 ml di acqua leggermente tiepida
130g di zucchine passate al mixer e ridotte in purea
12g di ldb
10g di sale
20g di olio evo
1 cucchiaino di miele delicato


1 zucchina 

pomodorini ciliegini


per la salamoia



60ml di olio evo

60ml di acqua leggermente tiepida (no calda altrimenti uccide la lievitazione)
sale grosso q.b.



Impastatrice con accessorio foglia.





Versare nella ciotola dell'impastatrice l'acqua, il lievito sbriciolato e un cucchiaino di miele delicato. Lasciare attivare il lievito (quando comincia a fare le bollicine è bello pronto) e con l'impastatrice in funzione unire gradatamente la farina (con i mix pronti è sempre bene agitare il sacchetto prima di aprirlo in modo che gli ingredienti in esso contenuti siano ben miscelati tra loro).

Aggiungere le zucchine ridotte in purea e sempre con la planetaria in funzione, unire il sale e per ultimo l'olio evo a filo. Impastare per almeno 7/8 minuti.

Coprire con pellicola e lasciare lievitare per circa due ore mezza / tre.


Il mio impasto è così cresciuto che è arrivato a toccare la pellicola, praticamente è triplicato, eccolo





prendere una teglia rettangolare di cm 35x28  e ricoprirla con carta forno oppure spennellare dello staccante per teglie. Versare il composto senza lavorarlo ed in maniera uniforme e porre a lievitare per un paio d'ore.

Nel frattempo tagliare a metà i pomodorini, salarli e far loro perdere l'acqua di vegetazione. Tagliare inoltre a rondelle la zucchina.

Preparare la salamoia mescolando l'acqua con l'olio evo.

Preriscaldare il forno statico a 180°.

Quando l'impasto ha compiuto la seconda lievitazione, posizionare le zucchine e i pomodorini sgocciolati. Cospargere con tutta la salamoia e con il sale grosso a piacere.

Infornare per 45 minuti.

Sfornare e fare intiepidire. Molto morbida, le zucchine hanno dato a questo impasto una mollica soffice, una bella alveolatura e un aroma delizioso. Sono molto soddisfatta :) 





Con questa ricetta partecipo a Panissimo#40, la raccolta di lievitati dolci e salati ideata da Sandra di Sono io, Sandra,  e Barbara, di Bread & Companaticoquesto mese ospitata nel blog Cakes and Co.








2 commenti:

  1. Questa focaccia con zucchine sia nell'impasto che come farcitura dev'essere davvero morbidissima e gustosa, ottima in un buffet o come alternativa al pane in una giornata o pranzo speciali. Grazie per aver portato questa nuova e interessante ricetta nel paniere di Panissimo.
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  2. Grazie a te Elisabetta! E' sempre bello partecipare al paniere di Panissimo :) a presto, ciao :) :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ricette simili a questa