Attenzione: verificare sempre l'idoneità degli ingredienti utilizzati cercando il claim "senza glutine" sulla confezione, o fare riferimento alla Spiga Barrata oppure controllare sul prontuario dell'Associazione Italiana Celiachia.


giovedì 31 marzo 2016

Ciabatta ai semi con farina di Teff


Oggi si panifica! Una croccante ciabatta ai semi con farina di Teff 







ingredienti:

400g di farina per pane Revolution
100g di farina di Teff LT Africa
350ml di acqua
25g di lievito di birra
9g di sale
20g di olio evo
1 cucchiaino di sciroppo d'agave
40g di semi di lino scuro
40g di semi di zucca
semi di lino dorato 
farina di mais fine per lo spolvero



nella ciotola dell'impastatrice versare l'acqua tiepida, sbriciolare il lievito ed aggiungere un cucchiaino da caffè di sciroppo d'agave (o miele). Attendere che il lievito si attivi e con l'impastatrice in funzione versare le farine (precedentemente miscelate tra loro) a cucchiaiate. 
Quando sono ben assorbite, unire il sale e fare amalgamare bene. Poi aggiungere i semi, e dopo che questi sono ben distribuiti nell'impasto, unire l'olio evo a filo con l'impastatrice in funzione.

Fare lievitare in forno (io lo scaldo a 40 gradi e poi lo spengo) coperto da pellicola per circa 1 ora e mezza. 

Lieviterà bene




Riprendere l'impasto e scaravoltarlo su un foglio di carta forno e con un tarocco portare all'interno i bordi dell'impasto stesso, senza lavorarlo troppo.

L'impasto risulterà morbido, quindi per dargli la forma della ciabatta bisogna ungersi le mani con l'olio.







Spolverizzare con la farina di mais fine, praticare dei tagli trasversali ed aggiungere sopra i semi di lino dorato a piacere.




Lasciare lievitare per 30 minuti circa. Nel frattempo preriscaldare il forno con dentro la refrattaria ad una temperatura di 240°. Alla base del forno mettere un pentolino vuoto che possa andare in forno.


Trascorso il tempo necessario, aiutandosi con la carta forno, infornare il pane e velocemente aggiungere un bicchiere d'acqua nel pentolino. Chiudere subito lo sportello e fare cuocere per circa 45 minuti. Si formerà una bella crosta croccante e il pane si dorerà bene.


Sfornare 




e fare raffreddare su una gratella.



CRIC CROC







Con questa ricetta partecipo a Panissimo#39, la raccolta di lievitati dolci e salati ideata da Sandra di Sono io, Sandra,  e Barbara, Bread & Companaticoquesto mese ospitata nel blog Un Condominio in cucina





2 commenti:

  1. Che delizia questa ciabattona!!! che bel regalo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tamara:) è piaciuta moltissimo, sparita in un battibaleno, graditissima dai non celiaci per la crosta croccante :))

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ricette simili a questa