Attenzione: verificare sempre l'idoneità degli ingredienti utilizzati cercando il claim "senza glutine" sulla confezione, o fare riferimento alla Spiga Barrata oppure controllare sul prontuario dell'Associazione Italiana Celiachia.


martedì 2 febbraio 2016

Pancakes salati

Quando si parla di pancakes si pensa subito alla classica colazione americana con le frittelle innaffiate di  sciroppo d'acero. Invece, come le crepes che possono essere dolci o salate - addirittura un primo piatto - anche i pancakes possono essere salati, e possiamo sbizzarrirci con gli abbinamenti.

E allora, avete voglia di fare una colazione diversa dal solito?! Oppure un brunch o addirittura un secondo piatto ?? Con i pancakes salati con farine naturalmente glutenfree potrete farlo! 



E' un'idea per la Settimanasenzaprodottiglutenfree, contest creato da Eppur non c'è in collaborazione con Gluten Free Travel and Living e lo chef Marcello Ferrarini.







ingredienti (per 8 pancakes)

90g di farina di riso integrale
60g di farina di Teff bianco
35 g di  burro salato
2 uova
sale: la punta di un cucchiaino
1 cucchiaino di lievito in polvere per torte salate
1 noce di burro per la padella


A piacere si può arricchire la pastella con basilico, rosmarino, zafferano...













procedimento :


setacciare in una ciotola le farine, il lievito e il sale. 

Nel frattempo sciogliere a bagnomaria il burro salato.

Una volta sciolto il burro, miscelarlo in un'altra ciotola con il latte e i due tuorli.

A parte montare a neve i due albumi.

Versare il  composto liquido nella ciotola delle farine, mescolare bene in modo che non si formino grumi.

Unire gli albumi montati a neve con un movimento dal basso verso l'alto facendo attenzione a non smontare il composto.

Preriscaldare un padellino antiaderente (fornello medio) ed unire una noce di burro .

Quando il burro è fuso, versare al centro  un mestolo di composto.

Appena si vedono in superficie le bollicine, girare il pancake e cuocere l'altro lato.

Continuare fino ad esaurire la pastella.





Come possiamo presentarli? Arrotolati con all'interno prosciutto crudo o altri salumi e/o formaggi, a torre e fra uno strato e l'altro gamberetti e avocado, oppure con una crema di funghi e speck ....e con tutto ciò che la fantasia e il nostro gusto ci può suggerire!







Ecco la locandina di questo bellissimo contest








Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ricette simili a questa