Attenzione: verificare sempre l'idoneità degli ingredienti utilizzati cercando il claim "senza glutine" sulla confezione, o fare riferimento alla Spiga Barrata oppure controllare sul prontuario dell'Associazione Italiana Celiachia.


venerdì 22 gennaio 2016

Spiedini con sarde e pomodorini gialli di Sicilia

Buon venerdì e buon GFFD!!

Oggi vi suggerisco un modo alternativo di mangiare il pesce con una simpatica presentazione adatta anche ai bimbi più restii a mangiarlo, un'impanatura sfiziosa ed accompagnato dai pomodorini gialli di Sicilia.




ingredienti per 3 persone:

  • 36 filetti di sarde

(se invece si acquista il pesce intero fresco di giornata, volendolo fare lo stesso giorno si farà un pò di fatica a togliere la lisca, vi spiego comunque come si procede: 1. si prende la sarda e tirando leggermente si stacca la testa e con essa si sfileranno via anche le interiora. 2. aprirne il corpo con il pollice esercitando una leggera pressione 3. dopo aver aperto il corpo fino alla coda prendere la lisca dalla parte dove prima c'era la testa e sollevarla piano fino a toglierla 4. la coda si può togliere oppure tenere magari per qualche presentazione particolare - in questa ricetta io l'ho tolta)


  • 4 cucchiai di pane grattugiato
  • 4 cucchiai di farina di mais e amaranto precotta
  • sale/pepe
  • olio evo q.b. 
  • 9 pomodorini gialli di Sicilia 

Metodo di cottura: forno tradizionale

Passare ciascun filetto nell'impanatura di pane e farina miscelata con sale e pepe.

Prendere gli spiedini ed infilzare due filetti impanati, aggiungere un pomodorino giallo, unire altri due filetti.

Continuare così anche per gli altri spiedini fino ad esaurimento degli ingredienti.

Porre gli spiedini su una teglia ricoperta con carta forno, dare un giro d'olio sopra e porre in forno preriscaldato a 200° per 15/20 minuti.

Sfornare e servire.


con questa ricetta partecipo al 





I Love Gluten Free (FRI)DAY - Gluten Free Travel & Living 
una bella iniziativa di GlutenFree Travel & Living

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ricette simili a questa