Attenzione: verificare sempre l'idoneità degli ingredienti utilizzati cercando il claim "senza glutine" sulla confezione, o fare riferimento alla Spiga Barrata oppure controllare sul prontuario dell'Associazione Italiana Celiachia.


giovedì 24 dicembre 2015

Patè di fegato di vitello

Una preparazione invitante e di facile realizzazione che può diventare anche una idea regalo in questi giorni di festa, è sufficiente suddividerlo in graziosi contenitori e tenerli in frigorifero fino al momento di regalarli.

Queste dosi sono sufficienti per otto persone.




ingredienti 

300g di fegato di vitello
1 grossa cipolla gialla (la mia pesava 250g)
burro (meglio comprarne 500g perchè il burro dovrà avere ugual peso della preparazione col fegato)
50 ml di Marsala secco
30 ml di olio
1 cucchiaio di prezzemolo tritato surgelato o fresco a piacere

Sbucciare e tagliare a fettine sottili la cipolla. In un tegame fare sciogliere 30g di burro con con 30g di olio. Unire le cipolle, mescolare e lasciare appassire per circa 45/50 minuti a fuoco basso e a tegame coperto.

Tagliare il fegato a listarelle sottili ed unirle alla cipolla appassita, alzando la fiamma. Bagnare con i 50 ml di Marsala secco continuando a mescolare e proseguire la cottura per cinque minuti (sempre mescolando).

Spegnere il fuoco, unire il prezzemolo tritato, mescolare bene.

Nel contenitore del mixer versare la preparazione di fegato e ridurre a crema liscia ed omogenea.

Dopo questo passaggio si dovrà unire il burro che dovrà essere a pari peso della crema ottenuta. Il burro deve essere ridotto a tocchetti e amalgamato perfettamente al fegato. Per cui versare in una terrina la crema ed unire il burro.

Prendere un contenitore, ricoprirlo con pellicola da cucina e versarvi il composto. Oppure si può scegliere di dividerlo in stampi individuali (bagnandoli e togliendo l'eccedenza d'acqua). Sigillare con altra pellicola da cucina e porre in frigorifero per qualche ora fino a che il burro non si consolida per bene (minimo 3 ore).

Quando si sarà ben consolidato, togliere la pellicola e servirlo su un piatto da portata

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ricette simili a questa