Attenzione: verificare sempre l'idoneità degli ingredienti utilizzati cercando il claim "senza glutine" sulla confezione, o fare riferimento alla Spiga Barrata oppure controllare sul prontuario dell'Associazione Italiana Celiachia.


sabato 12 dicembre 2015

Pan di zucchero in padella

Sebbene il nome possa trarci in inganno si tratta di una verdura e precisamente di un radicchio che esternamente ricorda il cavolo cinese. I ceppi di Pan di zucchero sono di colore verde chiaro e a completa maturazione, tutto il cespo imbianca e le sue foglie grandi sono avvolte su se stesse. Queste, possono essere staccate ad una ad una e poi tagliate a fette.  La raccolta avviene da ottobre a dicembre. Quando è fresco e tenero, si può mangiare anche a crudo, condito con olio e limone. Oppure, in padella dopo averlo lessato come ho fatto io.


Pan di zucchero in padella


ingredienti per due persone

un cespo grande di Pan di zucchero (il mio da 700g)
1 cipolla dorata
2 cucchiai di olio evo
60g di salame tagliato a listarelle
sale nero di Cipro


Dopo aver mondato il Pan di zucchero, sbollentarlo in acqua leggermente salata  per dieci minuti.

Strizzarlo e con un coltello tagliarlo a pezzi.

In una capace padella versare due cucchiai di olio, unire la cipolla e soffriggere per qualche minuto. Quando questa è leggermente dorata, unire il salame e proseguire la cottura per un paio di minuti, successivamente aggiungere anche il radicchio; 

aggiungere il sale nero di Cipro,  mescolare bene, in modo che si insaporisca e continuare la cottura a fuoco basso per una decina di minuti.

Impiattare e a piacere spolverare con una grattugiata di pecorino o grana se piace.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ricette simili a questa