Attenzione: verificare sempre l'idoneità degli ingredienti utilizzati cercando il claim "senza glutine" sulla confezione, o fare riferimento alla Spiga Barrata oppure controllare sul prontuario dell'Associazione Italiana Celiachia.


martedì 17 novembre 2015

cavolo nero in padella

un contorno semplice, di facile realizzazione e con pochissimi ingredienti ma molto saporito!


(c)Cavolo nero in padella(c)







 ingredienti


300 g di cimette di cavolo nero
mezza cipolla bianca
acqua q.b.
6 acciughe con cappero* sott'olio

 
tagliare a pezzettini mezza cipolla bianca e farla stufare in mezzo bicchiere d'acqua, quando si è ammorbidita aggiungere le cimette di cavolo nero precedentemente lavate e tagliate a pezzi. Aggiungere un bicchiere d'acqua calda, coprire con un coperchio e portare a cottura a fuoco basso. Eventualmente se si asciugano troppo prima di essere cotte, aggiungere un altro pò d'acqua. Unire le acciughe scolate dall'olio e cuocere fino a che queste si siano sfaldate e il liquido di cottura asciugato.
Le cimette risulteranno morbidissime e gustose senza aggiungere ulteriore sale perchè le acciughe ne contengono.

Ottime  come contorno oppure per farcire la pizza.



*una piccola curiosità che ho scoperto sul cappero: i capperi sono boccioli - non i frutti - di un piccolo arbusto, chiamato in botanica Capperis spinosa.  Si possono conservare sott'olio o sott'aceto, ma il metodo più comune e comodo resta la conservazione sotto sale. fonte qui




Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ricette simili a questa