Attenzione: verificare sempre l'idoneità degli ingredienti utilizzati cercando il claim "senza glutine" sulla confezione, o fare riferimento alla Spiga Barrata oppure controllare sul prontuario dell'Associazione Italiana Celiachia.


lunedì 14 settembre 2015

Pane svuotasacchetti

questa ricetta è nata più che da un'idea precisa dall'esigenza di svuotare alcuni sacchetti  di farina e il risultato è stato così buono che è stato divorato prima che potessi scattargli almeno una foto....


scrivo la ricetta velocemente quanto velocemente è stato divorato :)

ho preparato un mix di farine con:

300 g di mix pane Nutrifree
100 g di farina Glutafin
40 g di farina di sorgo Mulino Marello
60 g di farina Nutrifree Fibra +

la sera prima ho preparato un poolish con 100g del mix, 140 g di acqua e 1 g di lievito di birra, mescolato e lasciato riposare fino alle 9 del mattino successivo


il mattino successivo ho preso tutto il poolish e ho aggiunto:

il resto del mix
270 g di acqua
10g di sale
2 cucchiai di olio evo

ho impastato per bene con la planetaria e fatto lievitare per quattro ore dentro al forno spento.

L'impasto non cresce molto e una volta lievitato lo si deve lavorare poco poco aiutandosi con una spatola infarinata con la farina di mais fine, si scaravolta poi in uno stampo da plumcake, si fanno i tagli sopra e si fa rilievitare per un'altra oretta.

Cresce comunque molto bene in cottura, il sapore è buono, viene bene sia la mollica che la crosta.

Io ho utilizzato la cottura nel forno Estense : si preriscalda il forno per dieci minuti a fiamma alta sul fornello medio poi si inforna, si continua la cottura per altri dieci minuti a fiamma alta poi si abbassa quasi al minimo per cinquanta minuti; i successivi dieci minuti si rialza la fiamma e si aprono i buchi del coperchio.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ricette simili a questa