Attenzione: verificare sempre l'idoneità degli ingredienti utilizzati cercando il claim "senza glutine" sulla confezione, o fare riferimento alla Spiga Barrata oppure controllare sul prontuario dell'Associazione Italiana Celiachia.


venerdì 25 settembre 2015

Il SuperGnocco ripieno

questa è una vecchissima ricetta, ricordo ancora quando la mangiai per la prima volta, ero poco più che una  bimba e mia mamma la preparò una domenica a pranzo. Mi piacque così tanto che divenne il mio piatto preferito per molto tempo. In ricordo di quei momenti con la mia mamma, preparo con piacere questo piatto che noi chiamavamo scherzosamente Il SuperGnocco Ripieno.


(c)Il SuperGnocco Ripieno(c)



ingredienti

900 g di patate da  gnocchi già lessate a vapore
150 g di farina Mix per pasta fresca Nutrifree
1 uovo medio
12 g di sale alle erbe
400 g di salsa di pomodoro al basilico
120 g di prosciutto cotto a fette
100 g di provola a fette
Grana Padano q.b.


le patate da gnocchi che ho utilizzato oggi erano leggermente acquose e quindi hanno richiesto un pò più di farina del solito, in totale 150g (bisogna regolarsi in base al grado di acquosità della patata, di solito io metto 10 g di farina ogni 90 g di patata, oggi invece ne ho dovuta usare un pò di più. L'uovo l'ho aggiunto quasi a fine impasto, me ne è servito solo 1  - ne andrebbe 1 ogni tre etti - ma si deve stare sempre attenti all'acquosità della patata).

vado avanti con la ricetta:

dopo aver cucinato a vapore le patate, le ho schiacciate direttamente con la buccia nello schiacciapatate, ho unito la farina ed impastato per bene, unito il sale e per ultimo l'uovo. Ho amalgamato per bene e aiutandomi con poca farina ho fatto una palla.

Dopodichè ho preso un bel foglio di alluminio e sopra a questo ho steso l'impasto di patata, ho spalmato per bene la salsa di pomodoro, aggiunto le fette di prosciutto cotto e la provola. Ho aggiunto un altro pò di salsa e poi ho chiuso il rotolo aiutandomi con l'alluminio.



Poi, ho provveduto a sigillare per bene il rotolo con altri due fogli di alluminio.

Per la cottura ho proceduto così:

ho portato a bollore l'acqua in una capace pentola e poi ho immerso il rotolo, facendolo bollire per circa 8/10 minuti.

Una volta cotto, con molta attenzione, l'ho tolto dall'acqua e l'ho fatto riposare cinque minuti. Poi, con delicatezza ho tolto l'alluminio. Sopra ho aggiunto dell'altra salsa di pomodoro e una bella spolverata di Grana Padano.

Questo è un piatto che si può preparare anche in anticipo, passandolo poi brevemente in forno per dieci minuti a 190 gradi.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ricette simili a questa