Attenzione: verificare sempre l'idoneità degli ingredienti utilizzati cercando il claim "senza glutine" sulla confezione, o fare riferimento alla Spiga Barrata oppure controllare sul prontuario dell'Associazione Italiana Celiachia.


martedì 3 febbraio 2015

Ravioli di zucca e funghi porcini all'olio di tartufo

Devo dire che la farina per pasta del Molino Dalla Giovanna è lavorabilissima. Seguendo le istruzioni riportate sulla confezione, ci si può veramente divertire a far la pasta!

Ed ecco il piatto di oggi:



©Ravioli di zucca e funghi porcini all'olio di tartufo©



Per prima cosa bisogna preparare la farcia, vediamo gli ingredienti:

  • 1 kg di zucca pulita, tagliata  a tocchetti e cotta al forno per 1/2 ora a 200°
  • 2 funghi porcini belli grandi
  • 200g di grana grattugiato
  • 1 uovo e 1 tuorlo
  • noce moscata q.b.
  • sale e pepe q.b.

nel boccale del mixer inserire gli ingredienti ed azionare fino a che non sia tutto ben amalgamato. Lasciare freddare la farcia.

Impasto dei ravioli:

  • 500g di farina per pasta Molino Dalla Giovanna
  • 335 g di uova fresche (meglio se quelle specifiche per pasta)
  • 8 g di sale
  • un goccio d'acqua

impasto per bene con la planetaria con l'accessorio gancio.

Prendo un pezzo di impasto (lasciando il resto chiuso in un sacchetto così non si secca) e procedo a fare le sfoglie. Io mi sono aiutata con la sfogliatrice della KitchenAid, voi potete utilizzare anche una normale Nonna Papera (la macchinetta per la pasta...per intenderci). Ho passato prima l'impasto nella tacca numero 1, poi nella tacca numero 3. Tenendo sempre le sfoglie infarinate con un pò di farina.
Aiutandomi con una sach a poch ho messo l'impasto in ciascuna sfoglia e formato i ravioli.

Io ne ho preparati un bel pò e li ho congelati. Quando servono si tolgono dal frigo quando l'acqua bolle e si tuffano nell'acqua come se fossero freschi:




Veniamo alla composizione del piatto:

olio al tartufo
grana grattuggiato

I ravioli vanno cotti in abbondante acqua salata per circa 7/8 minuti, scolare e condire con olio al tartufo e grana grattugiato.

Buon appetito.




Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ricette simili a questa